Acronosi, Salute e Prevenzione

Quale patologia impedisce di avere un organismo sano ed efficiente?

…una delle patologie peggiori del XXI secolo…

L’Acronosi, cioè la mancanza di tempo.

A parte casi o situazioni contingenti e di solito passeggere eccezionali, solo chi non sa organizzare correttamente la propria vita in maniera sana e coerente con i propri bisogni e aspettative non ha mai abbastanza tempo.

Il tempo è uguale per tutti: ma c’è chi lo perde, chi lo spreca, chi lo dedica ad attività inutili, chi lo impiega in maniera inefficiente.

Quindi, bisogna comprendere che affermare: lo farei, ma non ho tempo (al di fuori di situazioni contingenti ed eccezionali), significa soltanto riconoscere di non saper organizzare la propria vita

Chi non ha mai tempo per fare quello che gli farebbe bene, di solito ritiene anche di essere sempre troppo vecchio o troppo giovane per fare qualunque cosa. “Alla mia età, non me la sento più di…”

La salute non è mai risultato della sottoposizione a cure somministrate da altri, e che consistono nell’assumere rimedi naturali o praticare rituali i quali dovrebbero esimerci dalla responsabilità personale di seguire un faticoso ma entusiasmante percorso di guarigione.

La cultura nella quale siamo immersi è una cultura che ruota intorno alla malattia, il suo interesse è focalizzato sul problema invece di portare le persone all’applicazione pratica di tutte le evidenze scientifiche che permettano in qualunque modo di migliorare la qualità della vita delle persone attraverso l’adozione di comportamenti, abitudini e stili di vita sani e portatori di benessere che permetterebbero di non sviluppare patologie.

La salute, in questi termini, nasce dalla piena responsabilità di vivere in modo sano, facendo attività fisica, nutrendosi adeguatamente, equilibrando il piano emozionale e mentale con buonsenso e costanza.

Acronosi, Salute e Prevenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *