Tra Luce e Ombra: c’è una forza, la danza della vita e della morte

Alzo lo sguardo al cielo ed intravedo un magnifico sole splendente, la forza suprema della luce, lo fisso per entrare nel suo brillare di vita, mi acceca, mi disorienta e per un pó non vedo più.
È la luce estrema, la riconosco, mi fa male ma ne sono attratta e non ho paura.

Sono nella notte più buia in un bosco, il cielo è coperto e non ho fonti di luci.
I miei sensi si attivano, ho paura, non riconosco le forme che durante il giorno erano chiare e nitide.
Eppure sono gli stessi alberi, la stessa terra, lo stesso cielo.
Nella notte, nel silenzio, nell’ombra tutto è vivo e forte eppure mi spaventa perché non lo riconosco eppure non sento dolore.

La vita è una danza tra le due polarità.
Riconoscere esclusivamente nella Luce il Bene è separativo e frammentario, rappresenta una modalità di ignoranza legata alla dualità.

Riunendo Luce e Ombra creiamo le nozze alchemiche, il tao, le polarità si fondono in uno e si diventa completi in Sé.

Noi veniamo dall’ombra, dal ventre materno, dal buio, dal silenzio, dallo spazio per Riemergere in questo mondo.

Il cercare solamente la Luce è separativo e parziale, inevitabilmente porta grandi scompensi, delirio di onnipotenza compreso.

Aprirsi a riconoscere ed abbracciare l’Ombra, integrando ciò che rifiutiamo, ciò che non vogliamo vedere, riconoscendoci nella nostra vera essenza senza giudizio o vergogna, per sentirsi Unificati, Sani, Armonici, Bilanciati e Saggi è la via Maestra.

L’Ombra custodisce, nel nostro interiore, ciò che rincorriamo da sempre, tutto ciò di cui sentiamo la mancanza e che cerchiamo di compensare con attività, a volte spirituali, relazioni ed oggetti esterni;
ma questa Essenza è presente in noi e non attende altro di Essere Portata alla Luce.

Siamo tutte Scintille Divine in viaggio in una manifestazione umana.

Non c’è Luce senza Ombra,
non c’è nulla da combattere,
nulla da giudicare,
Tutto da Integrare.

L’Ombra è la verità negata, la metà di noi che è sempre in noi, nella dolce attesa di essere Vista e Integrata Coscientemente, Colmandoci di Pace, Pienezza, Gioia e Armonia.

Amare noi Stessi vuol dire amare tutta la mela, non solo una metà attraverso la Conoscenza, la Pratica e l’Amore.

Buon Percorso a tutti!

Tra Luce e Ombra: c’è una forza, la danza della vita e della morte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *